Access point a cascata: guida all’acquisto e prodotti migliori. Cosa valutare? Info generali, prezzi, marche

1
2
3
4
5
TP-Link Punto di accesso a doppia banda TL-WA1201 AC1200, Wi-Fi range extender, multi-SSID e...
TP-LINK - Ethernet Access point WiFi Wireless N
GL.iNet GL-MT3000 (Beryl AX) Piccolo Portatile Router WiFi 6 Gigabit Dual Band, AX3000Mbps,...
TP-Link EAP115 Access Point Wi-Fi N300 Mbps AP Wireless, Supporto PoE 802.3af ,1 Fast LAN,...
Tenda Access Point WiFi 6 AX3000 I29, Access Point 3000Mbps, Dual Band, Gestione Centralizzata,...
TP-Link Punto di accesso a doppia banda TL-WA1201 AC1200, Wi-Fi range extender, multi-SSID e client,...
TP-LINK - Ethernet Access point WiFi Wireless N
GL.iNet GL-MT3000 (Beryl AX) Piccolo Portatile Router WiFi 6 Gigabit Dual Band, AX3000Mbps,...
TP-Link EAP115 Access Point Wi-Fi N300 Mbps AP Wireless, Supporto PoE 802.3af ,1 Fast LAN, Gestione...
Tenda Access Point WiFi 6 AX3000 I29, Access Point 3000Mbps, Dual Band, Gestione Centralizzata, Fino...
TP-Link
TP-Link
GL.iNet
TP-Link
Tenda
TP-Link Punto di accesso a doppia banda TL-WA1201 AC1200, Wi-Fi range extender, multi-SSID e client,...
TP-Link Punto di accesso a doppia banda TL-WA1201 AC1200, Wi-Fi range extender, multi-SSID e...
Wi-Fi Dual-Band AC1200 - 867 Mbps a 5 GHz e 300 Mbps a 2.4 GHzDistribuzione flessibile - Supporta PoE passivo per trasportare energia elettrica e dati...Modalità multiple - supporta le modalità Punto di accesso, Range Extender, Multi-SSID e Client per...
TP-LINK - Ethernet Access point WiFi Wireless N
TP-LINK - Ethernet Access point WiFi Wireless N
Velocità wireless a 300 Mbps, ideale per lo streaming audio video HD e giochi onlineSupporta più modalità operative Access Point Multi-SSID Client e Range Extender modalitàProtegge la rete domestica con la crittografia WPA2 e consente una connessione rapida con la...
GL.iNet GL-MT3000 (Beryl AX) Piccolo Portatile Router WiFi 6 Gigabit Dual Band, AX3000Mbps,...
GL.iNet GL-MT3000 (Beryl AX) Piccolo Portatile Router WiFi 6 Gigabit Dual Band, AX3000Mbps,...
【DUAL BAND AXE ROUTER DA VIAGGIO】 MT3000 router wifi 6 pack con spina USA, UK, EU; Rete dual...【CLIENT E SERVER VPN】 OpenVPN e WireGuard sono preinstallati, compatibili con oltre 30 fornitori...【OPEN SOURCE E PROGRAMMABILE】 Funziona con il firmware OpenWrt 21.02 open source, supportando...
TP-Link EAP115 Access Point Wi-Fi N300 Mbps AP Wireless, Supporto PoE 802.3af ,1 Fast LAN, Gestione...
TP-Link EAP115 Access Point Wi-Fi N300 Mbps AP Wireless, Supporto PoE 802.3af ,1 Fast LAN,...
Tenda Access Point WiFi 6 AX3000 I29, Access Point 3000Mbps, Dual Band, Gestione Centralizzata, Fino...
Tenda Access Point WiFi 6 AX3000 I29, Access Point 3000Mbps, Dual Band, Gestione Centralizzata,...

Collegare un nuovo access point a cascata con questo traffico sulle reti può essere un’opzione economica e vincente. I router forniti dal vettore, infatti, a volte non hanno una portata sufficiente, o semplicemente diventano sempre meno adatti nel corso degli anni a fronte di un traffico in rapida espansione.

Fino a non molto tempo fa puoi ricordare i tempi in cui solo il PC era collegato al Web, ma ora le cose sono cambiate e un access point a cascata potrebbe gestire la connessione di tutti i tipi di oggetti (smartphone, tablet, SmartTV, TV Box, console, assistenti virtuali eccetera).

Spesso, invece di sostituire completamente il router fornito dall’operatore, che solitamente offre anche una linea VOIP, è preferibile optare per un access point a cascata di fascia media per connettersi tramite LAN.

Il nuovo apparecchio riceverà la connessione dal vecchio e la distribuirà a tutti i dispositivi (in modo più efficace ed efficiente). Tale modo di configurare i router è detto, per l’appunto, in cascata e in questo articolo approfondiremo come effettuare la connessione ed evitare fastidiosi conflitti IP.

Differenze tra LAN a LAN e LAN a WAN in access point a cascata

Esistono due tipi di connessioni di access point a cascata, da LAN a LAN e da LAN a WAN. Tratteremo entrambi in paragrafi separati cercando di capirne facilmente il funzionamento.
Da LAN a LAN. I due access point a cascata condividono la stessa rete e lo stesso spazio di indirizzi e i dispositivi collegati al primo o al secondo apparato si vedono.

Pertanto, la rete del secondo router è una semplice estensione di quella del primo. Un tipico esempio è il seguente: se il router principale ha indirizzo 192.168.1.1, quello connesso in LAN deve avere indirizzo 192.168.1.x. Se il router principale ha indirizzo 192.168.0.1 il router in cascata deve avere un indirizzo di tipo 192.168.0.x.

Access point a cascata da LAN a WAN. La situazione è, se possibile, ancora più semplice. Le due reti sono completamente separate e indipendenti e condividono solo l’accesso ad Internet. In questo caso non è necessario avere in comune lo spazio degli indirizzi e, al contrario, per evitare conflitti IP, si consiglia di sceglierne di diversi, magari 192.168.1.x per tutti i dispositivi collegati direttamente al router principale e 192.168.0.x per quelli collegati a quello secondario.

Questa è di gran lunga la soluzione preferita se il primo router è vecchio e ha difficoltà a gestire un gran numero di dispositivi.

Configurare access point a cascata LAN a LAN

La configurazione di access point a cascata LAN a LAN è piuttosto semplice. Nel primo router non devi fare molto, devi solo scollegare tutti i dispositivi collegati agli indirizzi liberi e riavviarlo. Con il computer devi andare alla sua pagina di configurazione. Per accedere alla pagina di configurazione del tuo router, normalmente devi solo inserire l’indirizzo 192.168.1.1 nel browser.

Se è irraggiungibile significa che sicuramente il dispositivo ha un IP diverso da quello più classico, ma trovarlo per fortuna è semplice. Ecco come fare sui diversi sistemi operativi.

Su Windows:
Clicca su Esegui, digita cmd e premi Invio. Il terminale si aprirà, digita ipconfig/all e sotto Gateway predefinito troverai l’indirizzo del router.
Su Linux:
Apri qualsiasi terminale.
Digita ip route | grep default per trovare l’IP del router.
Su macOS:
Apri il terminale.
Scrivi netstat -nr | grep default e di nuovo avrai l’IP accanto per impostazione predefinita. Inserendo questo indirizzo nel tuo browser potrai accedere alla pagina di configurazione.

Una volta inserite le tue credenziali potrai accedere. Dovrai cercare l’opzione DHCP e il firewall e disabilitarli.

Per scoprire esattamente dove si trovano queste opzioni, controlla il manuale del tuo router (la sua posizione varia a seconda della marca del dispositivo). Se non hai più il manuale, sappi che è facile trovarlo online facendo una ricerca con il nome del modello, basta andare sul sito del produttore. A questo punto si può modificare per configurare il secondo router, anche questo è abbastanza semplice.

Configurare il secondo access point a cascata LAN a LAN

Per configurare il secondo access point a cascata LAN a LAN basta seguire pochi semplici passi. Collega il nuovo router al tuo PC / Mac anche se è solo con una connessione Wi-Fi, connettiti alla sua pagina di configurazione, l’indirizzo da inserire nella barra degli indirizzi del browser deve essere 192.168.1.1 (se diverso lo troverai chiaramente indicato nel manuale, o anche sul dispositivo stesso).

Entra nella pagina di configurazione e assegna al nuovo router un indirizzo, come detto, dallo stesso spazio degli indirizzi, in modo che, se il primo router ha come indirizzo 192.168.1.1, un buon indirizzo per il secondo sarebbe ad esempio 192.168.1.100 o 192.168.1.2 (in pratica l’importante è che le prime tre cifre siano uguali e l’ultima diversa).

Assicurati che il portale corrisponda all’indirizzo del vecchio router e verifica che la Subnet Mask sia il canonico 255.255.255.0.

A questo punto non devi far altro che salvare la configurazione e collegare il nuovo router a quello vecchio tramite un cavo LAN avendo cura di congiungere le porte LAN. Adesso sei pronto per navigare, quindi il nuovo router fornirà gli indirizzi e quello vecchio fornirà la rete.

Poiché solo uno dei router assegnerà gli indirizzi, non dovrebbero esserci fastidiosi conflitti. Se si verificano comunque degli intralci, la configurazione da LAN a LAN funzionerà anche attivando DHCP (Dynamic Host Configuration Protocol) sul primo router e disattivando il secondo. In ogni caso, evita di avere sempre entrambi i router con DHCP attivo.

Configurare il collegamento access point a cascata da LAN a WAN

Configurare il collegamento access point a cascata da LAN a WAN è la soluzione più semplice. Non è necessario modificare e non è necessario disabilitare il DHCP e il firewall in nessuno dei router e non c’è pericolo di conflitto. Quindi è un’ottima soluzione se non hai le credenziali dalla pagina di configurazione del tuo vecchio router.

In questo caso non c’è bisogno di apportare alcuna modifica al vecchio router, ma prima di effettuare la connessione, però, è essenziale configurare correttamente il secondo. Per configurare il secondo devi andare nella pagina di configurazione, quindi segui le indicazioni riportate qui sotto:

  • collegare il secondo router al PC, anche solo tramite Wi-Fi;
  • inserire l’indirizzo 192.168.1.1 nell’apposita barra di navigazione e premere Invia (se diverso lo troverai chiaramente indicato nel manuale, o anche sul dispositivo stesso);
  • inserire le credenziali di accesso (sono scritte nel router o nel manuale);
  • è necessario scegliere per il nuovo router un indirizzo con il terzo numero diverso dal router principale (ad esempio, se questo è 192.168.1.1 il secondo router potrebbe avere l’indirizzo 192.168.0.1);
  • assicurarsi che il Portale corrisponda all’indirizzo del vecchio router;
  • verificare che la Subnet Mask sia 255.255.255.0;
  • salvare le modifiche.

A questo punto puoi semplicemente connettere il primo router al secondo, avendo cura di collegare il cavo a uno dei seguenti. La porta LAN del primo router, e la porta WAN del secondo. Su alcuni router, la porta WAN è la prima delle porte LAN, ma è facile evitare confusione poiché spesso viene indicato il duplice scopo.

Se hai stampanti e altri dispositivi di rete che devono interagire e rilevarsi a vicenda, ricorda che devono essere connessi alla stessa rete (quindi tutti al primo router o tutti al secondo). In questo modo puoi interagire con gli apparecchi che sono collegati alla rete purché siano connessi tutti a uno dei due dispositivi.

Ex tecnico hardware e software con studi di ingegneria informatica alle spalle, mi dedico da tempo alla scrittura on-line e sono in procinto di iscrivermi all’Ordine dei Giornalisti. Ho qualche anno di esperienza in diversi settori, ma la tecnologia e l’elettronica sono quelli che preferisco. Mi piace seguire l’evolversi di invenzioni e tenermi aggiornato sull’uscita di nuovi prodotti sul mercato.

Classifica dei Migliori Prodotti

1 TP-Link Punto di accesso a doppia banda TL-WA1201 AC1200, Wi-Fi range extender, multi-SSID e client,...

TP-Link Punto di accesso a doppia banda TL-WA1201 AC1200, Wi-Fi range extender, multi-SSID e...

  • Wi-Fi Dual-Band AC1200 - 867 Mbps a 5 GHz e 300 Mbps a 2.4 GHz
  • Distribuzione flessibile - Supporta PoE passivo per trasportare energia elettrica e dati...
  • Modalità multiple - supporta le modalità Punto di accesso, Range Extender, Multi-SSID e Client per...
2 TP-LINK - Ethernet Access point WiFi Wireless N

TP-LINK - Ethernet Access point WiFi Wireless N

  • Velocità wireless a 300 Mbps, ideale per lo streaming audio video HD e giochi online
  • Supporta più modalità operative Access Point Multi-SSID Client e Range Extender modalità
  • Protegge la rete domestica con la crittografia WPA2 e consente una connessione rapida con la...
3 GL.iNet GL-MT3000 (Beryl AX) Piccolo Portatile Router WiFi 6 Gigabit Dual Band, AX3000Mbps,...

GL.iNet GL-MT3000 (Beryl AX) Piccolo Portatile Router WiFi 6 Gigabit Dual Band, AX3000Mbps,...

  • 【DUAL BAND AXE ROUTER DA VIAGGIO】 MT3000 router wifi 6 pack con spina USA, UK, EU; Rete dual...
  • 【CLIENT E SERVER VPN】 OpenVPN e WireGuard sono preinstallati, compatibili con oltre 30 fornitori...
  • 【OPEN SOURCE E PROGRAMMABILE】 Funziona con il firmware OpenWrt 21.02 open source, supportando...
4 TP-Link EAP115 Access Point Wi-Fi N300 Mbps AP Wireless, Supporto PoE 802.3af ,1 Fast LAN, Gestione...

TP-Link EAP115 Access Point Wi-Fi N300 Mbps AP Wireless, Supporto PoE 802.3af ,1 Fast LAN,...

  • Il software gratuito Omada Controller permette agli amministratori una gestione semplificata di...
  • L'autenticazione tramite Facebook Wi-Fi e SMS aiuta a promuovere il tuo business
  • Alimentazione PoE (Power over Ethernet (802.3af) per un'installazione flessibile e conveniente
5 Tenda Access Point WiFi 6 AX3000 I29, Access Point 3000Mbps, Dual Band, Gestione Centralizzata, Fino...

Tenda Access Point WiFi 6 AX3000 I29, Access Point 3000Mbps, Dual Band, Gestione Centralizzata,...

  • Prestazioni WiFi 6: Tenda I29 access point wifi 6, supporta una larghezza di banda ultra-elevata di...
  • Tecnologia Avanzata: OFDMA e MU-MIMO migliora notevolmente la capacità del canale, consentendo una...
  • Supporto POE Standard: Fornisce 2 porte Gigabit, supporta l'alimentazione del cavo di rete PoE...
Back to top
menu
sceltaaccesspoint.it